Cittā metropolitana di Venezia | Home |
Area Istituzionale
Uffici
CUG
Consigliera di Parità
Area Metropolitana
Quick Links

Dati e infografiche, link interno


Prima parla con l'avvocato


Qui Donna - Rete regionale


Numero antiviolenza

va al sito del Dipartimento pari opportunitā






Questo sito č stato realizzato grazie a

INTERREG IVC

European Commission
News > Notizie ed Opinioni

Notizie ed Opinioni

uomo violento16/2/2017

A San Donā il nuovo Centro per maltrattanti

Con il sostegno della Regione e dell'Ulss 4

E' il Centro educativo alle relazioni affettive, si rivolge agli autori di violenza sulle donne ed č la nuova frontiera di contrasto al fenomeno

Si chiama Cera, Centro educativo alle relazioni affettive e arriva in questi giorni in Veneto grazie alla competenza sul campo della Fondazione Ferrioli Bo, giā gestore del Centro antiviolenza La Magnolia di San Donā di Piave e al sostegno di Regione Veneto e Ulss 4.

Lavora per far affiorare negli autori di violenza sulle donne la consapevolezza della propria aggressivitā malata, che li porta ad esercitare fino alle estreme conseguenze un potere prevaricatore e distruttivo nella relazione affettiva. E' l'altra faccia, dopo quella ben frequentata dei centri antiviolenza rivolti alle donne, della lotta al fenomeno. E' la parte mancante dopo che la vittima ha fatto il proprio percorso di recupero e al suo rientro a casa trova una situazione immutata e il recupero dell'una diventa ricaduta se manca il recupero dell'altro.
E' questa la nuova frontiera nelle politiche di contrasto, ma ancora ai primi passi in Italia, dove i centri per i maltrattanti sono di stanza soprattutto in Emilia Romagna, Lombardia e Trentino Alto-Adige, ma altrove sporadici se non inesistenti.

Presentato ieri alla stampa, il Cera di San Donā di Piave si č insediato in via Carozzani, ha giā una decina di soggetti che stanno iniziando il percorso di recupero, con la consulenza di professionalitā in campo psicologico, sociale ed educativo. Ma punta anche a svolgere un ruolo di conoscenza del fenomeno, sviluppando un fronte di ricerca in convenzione con l'Universitā di Padova. I maltrattanti potranno utilizzare il servizio su consiglio del loro legale o rivolgendosi direttamente al Centro, chiamando 0421 596104.



Da: Ufficio Pari opportunitā Cittā metropolitana Venezia




 << Indietro

Area Informativa
Progetti e Attivitā
News
Documenti
Voci dalla Rete




| Note legali | Privacy | Redazione :: Powered by Egea Tecnologie Informatiche ::   
Level AA conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 Valid CSS Valid HTML 4.01
Immagine Spaziatrice