Città metropolitana di Venezia | Home |
Area Istituzionale
Uffici
CUG
Consigliera di Parità
Area Metropolitana
Quick Links

Dati e infografiche, link interno


Prima parla con l'avvocato


Qui Donna - Rete regionale


Numero antiviolenza

va al sito del Dipartimento pari opportunità






Questo sito è stato realizzato grazie a

INTERREG IVC

European Commission
News > Notizie ed Opinioni

Notizie ed Opinioni

Locandina20/4/2017

Welfare aziendale e occupazione: parte un nuovo progetto

Dalla Consigliera di parità della Città metropolitana di Venezia

Tre appuntamenti con le aziende che vogliono sperimentare nuovi modelli organizzativi per una strategia d'impresa in grado di competere ma con sostenibilità

“Modelli organizzativi innovativi nelle imprese” è il titolo del percorso formativo dedicato alle unità produttive locali, promosso dalla Consigliera di parità della Città metropolitana di Venezia, Silvia Cavallarin, per diffondere la conoscenza delle esperienze di welfare aziendale e migliorare i livelli di conciliazione tra tempi di vita e di lavoro.

Il percorso si svilupperà su tre moduli, nei pomeriggi del 4, 11 e 18 maggio, punta a diffondere le buone pratiche esistenti sul territorio e a promuoverne la disseminazione, mettendo a fuoco gli strumenti normativi e informativi che stanno riscuotendo negli ultimi tempi grande attenzione da parte del mercato del lavoro e imprenditoriale.
E’ pensato per chi è coinvolto nella gestione del personale, nell’organizzazione del lavoro e di processo e affronta quotidianamente la sfida di coniugare gli obiettivi di produttività con le inevitabili esigenze di cura familiare da parte dei lavoratori, e soprattutto delle lavoratrici: esigenze che possono causare gravi ripercussioni sui livelli occupazionali, di reddito e di benessere sociale.

Inserito nell’ottica della creazione di una governance locale di welfare aziendale, il progetto intende sviluppare reti collaborative in grado di valorizzare le azioni positive presenti sul territorio: “È vitale costruire una dimensione circolare e omnicomprensiva – spiega la consigliera di parità Cavallarin - in cui gli attori e le realtà coinvolte trovino nuova composizione facendo sistema e abbandonando la frammentazione e residualità delle diverse esperienze particolari per metterle a fattor comune in un quadro nuovo”.

Partner tecnico del percorso è Forcoop Cora Venezia, da anni impegnata su questo fronte anche in ambito di progettazione europea. Con le formatrici Patrizia Loiola ed Eleonora Barbieri, Forcoop sarà responsabile della conduzione degli ultimi due incontri che si svolgeranno in modalità di laboratorio e lavoro di gruppo. In apertura invece, il 4 maggio, l’incontro sarà dedicato a fornire un quadro di riferimento attraverso gli interventi di:

  • Marco Palazzo, direttore Ente Bilaterale del Veneto e referente per il progetto Welfare Net nell’ambito della progettazione europea coordinata dalla Regione Veneto
  • Anna Zattoni, già direttrice generale di Valore D, partner senior del progetto di welfare aziendale Jointly di Milano
  • Alessandro Di Paolo, docente universitario, esperto in responsabilità sociale d’impresa
Cavallarin: “Con questo progetto ci muoviamo per promuovere responsabilità sociale d’impresa sul territorio e favorire processi di innovazione sociale. Il mio augurio è che possa innestarsi un circolo virtuoso tra competitività e sostenibilità, per far uscire il territorio dalla crisi e dare nuovo impulso al mercato del lavoro”.

La partecipazione al percorso è gratuita. Il corso si terrà presso la sede della Città metropolitana di Venezia a Mestre.

Info e iscrizioni: forcoop@progettagroup.com - tel. 0421 307741/ 348 3017434



Da: Ufficio Consigliera di Parità metropolitana




Allegati:

Programma Programma


 << Indietro

Area Informativa
Progetti e Attività
News
Documenti
Voci dalla Rete




| Note legali | Privacy | Redazione :: Powered by Egea Tecnologie Informatiche ::   
Level AA conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 Valid CSS Valid HTML 4.01
Immagine Spaziatrice